Sicilia - Messina - Vulcano

Hotel 5 stelle con veduta mozzafiato

  • Solo Soggiorno
  • 2 giorni / 1 notte
  • 5 stelle
  • Pernottamento e prima colazione , Mezza pensione

L'isola è bellissima da visitare, sia via terra che dal mare, noleggiando una piccola imbarcazione con la quale effettuare il periplo o raggiungere la vicinissima isola di Lipari. Cosa vedere: Vulcanello separa la baia di Porto Levante che guarda verso Panarea a Stromboli, da quella di Porto Ponente, che guarda verso Filicudi ed Alicudi.
Da non perdere la pozza dei fanghi termali, una delle principali attrattive dell'Isola fin dai tempi antichi. Nello specchio di mare antistante obbligatorio il bagno nelle sue acque calde, codì definite perché riscaldate da ebollizioni sottomarine dovute alla fuoriuscita di gas caldi dai fondali.


Nella costruzione del resort, che ospita 97 camere, sono stati impiegati, pietra lavica dell’Etna, cotto siciliano e pietra naturale lavorata a mano proveniente da cave siciliane.
Un design d’interni che rende l'hotel un paradiso di eleganza ed esclusività. Nulla è lasciato al caso. Ogni arredo, ogni spazio è curato nei minimi particolari. La classe e il gusto assieme all’attenzione per i dettagli, creano in ogni ambiente un’atmosfera calda ed emozionante, discreta ed accogliente.

Dettagli

Posizione:
in località Vulcanello, nel magico scenario dell’Arcipelago eoliano con vista sulle sei Isole e sui faraglioni di Lipari.Distanze: dal mare, sul mare - dal centro, 1,2 km.

Descrizione:
il resort è stato completamente ristrutturato nel 2006, utilizzando materiali tipici del luogo come la pietra lavica dell’Etna, il cotto siciliano, il legno di cedro e di ulivo. I toni chiari in superbo contrasto con il nero della pietra vulcanica e le linee armoniose che si fondono meravigliosamente allo stile tipico “Eoliano”, ricreano in ogni ambiente una sensazione di calore e piacevolezza.

Camere:
96, tutte raffinate e arredate con toni chiari, tra Classic con balcone o patio vista giardino, Superior molto ampie con terrazzo o balcone e vista mare laterale, Comfort balcone vista mare, De Luxe con terrazzo vista mare e sulle Isole, Junior Suite con balcone vista mare di cui alcune con letto a baldacchino, Suite con due ambienti, letto a baldacchino e terrazzo vista mare, Master Piscina con Jacuzzi per due persone sul terrazzo attrezzato, vista mare, Suite Piscina con Jacuzzi sul
terrazzo, vista mare. Quarto letto in Superior, Junior Suite e Suite. Camere per disabili in Classic. Dotazioni: servizi con doccia e phon, linea cortesia personalizzata, telefono, TV-Sat, minibar con bibite analcoliche incluse, radio, cassaforte, aria condizionata.

Ristorazione:
american breakfast con ricco buffet di dolci di produzione propria. Ristorante “Arcipelago” con terrazza sul mare, dove si cena a lume di candela, offre una cucina tipica siciliana con raffinate preparazioni a base di pesce e un’ottima selezione di vini, menu a scelta e servizio al tavolo. Ristorante “Il Cappero” aperto da Giugno a Settembre con menu à la carte, offre piatti leggeri e grill a pranzo e cena.

Servizi:
concierge 24h, ampia e luminosa hall con eleganti zone salotto, cassaforte al ricevimento, lounge bar “il Faraglione” con ampia terrazza e vista panoramica, piano bar, TV-Sat internet point e Wi-Fi nelle aree comuni, sala meeting. Giardino, ampia piscina a sfioro affacciata sul mare, snack bar “Il Gazebo” in piscina, terrazza solarium con ombrelloni, lettini e teli. Percorso vita nel giardino botanico tra piante grasse e succulente. Navetta ad orari prestabiliti da/per il centro. Trasferimento in arrivo e partenza. Parcheggio incustodito. Animali ammessi di piccola taglia fino a 3 Kg. Si accettano carte di credito. A pagamento: bevande, consumazioni extra, lavanderia e stireria, escursioni per le Isole, trekking sul vulcano, battute di pesca, centro diving, noleggio scooter, auto, barche e gommoni.

Spiaggia:
discesa a mare, scogliera sottostante con piattaforme e zone prendisole attrezzate, raggiungibile facilmente attraverso gradini. Possibilità di raggiungere calette naturali di sabbia con taxi boat a pagamento.


Soggiorno 15:00/11:00, minimo 7 notti in agosto, libero nei restanti periodi.

Escursioni:

Giro dell'Isola di Vulcano
Non esiste a Vulcano una strada che gira intorno all'isola però è molto carino fare una visita a Gelso (dista circa 16 km da Vulcano): si può fare questa gita in taxi oppure affittando una moto o un motorino. Arrivando a Lentia si gode di un panorama mozzafiato sull'arcipelago delle isole Eolie.

Escursione sul cratere di Vulcano
Si tratta di un'escursione molto interessante: il cratere si trova ad un'altezza di circa 400 metri e si raggiunge con una camminata di circa un'ora. Per raggiungerlo si utilizza un sentiero che parte dal porto: sulla cima si gode di una panorama veramente fantastico.

Laghetto dei Fanghi Termali
Nella baia del Porto di Ponente vi è un laghetto circondato da collinette sulfuree da cui avviene la fuoriuscita di soffioni acqua calda: si tratta di terme a cielo aperto dove ci si possono fare i fanghi naturali. Emergendo dal laghetto ci si può scicquare in mare dove sono presenti delle fonti sottomarine di acqua termale. Le acque di questo laghetto sono particolarmente indicate per la cura di reumatismi e malattie cutanee.

La valle dei mostri
A Vulcanello si trova la Valle dei mostri, un luogo dove vi sono delle rocce vulcaniche derivate dall'improvviso raffreddamento di colate laviche dal Vulcanello: queste colate hanno assunto delle forme molto particolari tanto da essere considerate inquietanti e mostruose. Dalla Valle dei Mostri si gode di un panorama bellissimo sullo Scolgio delle Sirene e su Lipari.

Porto di Ponente Spiaggia delle sabbie nere
Il Porto di Levante ed il Porto di Ponente sono luoghi di bellissime spiagge tra cui spicca quella formata da sabbia nera (sabbia vulcanica). Questa zona è molto ricca di stabilimenti balneari ed è luogo ideale per gli amanti della tintarella.

Relax & Benessere:
rigenerazione, rinnovamento ed emozione nella natura dell’Isola! Moderno centro SPA , a pagamento, piscina con idromassaggi e cascate cervicali, sauna, bagno turco, doccia cromatica, ampia scelta di trattamenti estetici e di bellezza.

Date e prezzi
Prezzo
dal 19/04/19 al 19/10/19
Quota a persona in camera Classic a notte a partire da
€ 130
dal 19/04/19 al 19/10/19
Quota a persona in camera Comfort a notte a partire da
€ 178
dal 19/04/19 al 19/10/19
Quota a persona in camera Deluxe a notte a partire da
€ 200
dal 19/04/19 al 19/10/19
Quota a persona in Junior Suite a notte a partire da
€ 255
dal 26/10/19 al 31/03/20
chiusura stagionale
---
Incluso/Escluso

i prezzi s'intendono a persona in camera doppia classic con trattamento di pernottamento e colazione

La quota comprende:
- Sistemazione in camera doppia classic
- Trattamento di pernottamento e prima colazione.

La quota non comprende
:
- Quota apertura pratica Euro 30 per adulti e Euro 15,00 per bambini dai 3 anni comprensiva di assicurazione medico, bagaglio, annullamento,
- Quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende". 

Offerte speciali:
- Prenota entro il 30 aprile, sconto del 10% Minimo 3 notti in camera e colazione , escluso dal 10/08 al 23/08
- Una notte gratis ogni 7 notti di soggiorno, in camera e colazione dal 06/07 al 06/09 

Riduzioni

- Bambino in 3° letto e 4° letto in junior suite sconto 50%, ,in suite 15%
- 3° e 4° letto adulto in junior suite 30%, in suite 10%

Speciale combinazione volo dai principali aeroporti italiani, possibilità di pacchetto con aliscafo da Napoli e trasferimenti collettivi a fasce orarie + aliscafo per l'Isola.
Quota viaggio + trasferimento A/R: Volo € 260 - Treno + Aliscafo € 208 - Aliscafo da Napoli € 120
Volo per catania + trasferimento collettivo al porto di Milazzo + aliscafo per l’isola, Supplemento € 40 in alta stagione, ponti e festività - Tasse di sbarco, aeroportuali e YR/YQ escluse - Treno AV + Aliscafo da Napoli da Roma Termini per napoli in 2a classe + trasferimento al porto - Supplementi: Alta Stagione dal 01/07 al 31/08 € 10 - Booking fee € 30 dai 2 anni - Aliscafo da Napoli giornaliero dal 30/05 al 08/09.

Appunti di Viaggio

Vulcano si trova a nord-est della Sicilia e a sud dell' Isola di Lipari da cui è separata dal Canale di Vulcano, ed amministrativamente fa parte della provincia di Messina. L'isola di Vulcano è composta da tre apparati vulcanici: a nord vi è il Vulcanello (123 metri) risultato di un'eruzione del II secolo a.C. e collegato all'isola da una stretta lingua di terreno formatasi dai detriti delle colate laviche; al centro vi è il Gran Cratere o Cono Vulcanico (385 metri) ancora attivo; e a sud si trova il monte Aria (499 metri) ormai inattivo, rappresenta la cima più alta di Vulcano.
Vulcano è un’isola di particolare interesse per i suoi fenomeni vulcanici e post-vulcanici. L’altopiano di Vulcano, il più vasto delle Eolie, è circondato da colline che degradano verso il mare. Vulcanello, formata da tre crateri allineati in direzione Nord-Est/ Sud-Ovest è costantemente tenuta sotto controllo dall’Istituto di Vulcanologia dell’Università di Catania.
L'isola è abitata da circa 450 persone occupate soprattutto nel campo del turismo, in quello termale (l'isola di Vulcano è infatti ricca di molte sorgenti di cui molte anche sottomarine) e nella viticoltura.

Cenni Storici di Vulcano
Anticamente Vulcano veniva considerata dai Greci un'isola sacra ad Efesto (dio dei Vulcani) in quanto si pensava che l'"isola di fuoco" fosse il luogo dove gli Dei forgiassero le loro armi. Vi sono leggende che descrivono il cratere di Vulcano come l'officina di efesto nella quale lavoravano i Ciclopi: il nome antico dell'isola era infatti Hierà (la sacra) o Hierà Ephaistou (l'isola sacra a Efesto). L'intensa attività vulcanica dell'isola è sempre stata nota ed impressionò famosi storici come Aristiìotele, Plinio e Senofane. A causa di questa attività si pensa che l'isola non sia stata abitata fino a periodi piuttosto recenti. Nel periodo di dominazione romana, l'isola di Vulcano veniva sfruttata per le risorse minerarie (allume di zolfo e legname) e questo sfruttamento durò fino all'epoca dei Borboni. Dopo la fine del dominio borbonico, nel 1860 lo scozzese Stevenson acquistò la parte nord dell'isola di Vulcano, vi fece edificare la propria villa e vi iniziò la coltivazione dell'uva. Stevenson continuò lo sfruttamento dell'isola fino al 1888 quando una forte eruzione distrusse tutte le attrezzature e costrinse lo scozzese ad abbandonare l'isola.
Negli ultimi tempi l'isola di Vulcano sta riscuotendo molto successo in campo turistico: il periodo di grande notorietà cominciò nel dopoguerra, quando su Vulcano venne girato il film interpretato dalla celebra attrice Anna Magnani (in contrapposizione con quello girato a Stromboli da Rossellini). Altro momento di celebrità dell'isola di vulcano, fu quando il noto personaggio televisivo Mike Buongiorno decise di far costruire a Vulcano la propria villa.

Cucina Tipica di Vulcano
La cucina tipica di Vulcano si differenzia da quella delle altre Isole in quanto la popolazione si è dedicata alla pastorizia ed alla caccia: troviamo quindi buonissimi formaggi come la ricotta di capra di Vulcano ed il formaggio primo sale di capra. Alcuni piatti tipici sono le frittelle di ricotta, gli spaghetti alla ricotta (conditi rigorosamente con la ricotta tipica di Vulcano), il coniglio in agrodolce, le lumache di mare in brodetto a base di lumache di mare, pomodoro, cipolla e prezzemolo.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!